Amatori a 8, il punto dopo la 17^ giornata di campionato


Ormai si corre solo per il secondo posto nel Campionato Uisp Amatori a 8 giocatori, visto il rendimento stagionale della capolista Genova Calcio Anni 50.

Proprio nell’ottica piazza d’onore, si sono affrontate, in una gara intensa ed equilibrata, il Genova Galaxy e la Tabaccheria Banco dei Vincitori.
L’appassionante sfida si è conclusa con un salomonico pareggio per 2-2, con i “galattici” a segno con Furiosi e Costanzo e i “tabaccai” con una doppietta del super bomber Craciun.

Ne ha approfittato il Figgeu ’98, ora secondo a più uno sulla Tabaccheria Banco dei Vincitori e a più due sul Genova Galaxy.
I peglini hanno piegato dopo molta sofferenza (3-2) un commovente Patatinaikos FC, capitalizzando un autogol e gli spunti di Cubeddu e Sgrò; gli avversari hanno ribattuto parzialmente con Cassani e Piccardo.

Come detto, il Genova Calcio Anni 50 continua a volare: 15 vittorie e 2 pareggi, 0 sconfitte.
Nel 17° turno, i “dominatori” hanno battuto agevolmente (8-1) l’Old Blacks, con un poker di reti dell’incontenibile Spinelli, un bis di Milighetti e gli acuti singoli di Ajdini e Bettella; gol della consolazione di Causa per i “vecchi neri”.

Tante emozioni e brividi sino alla fine nel vittorioso match (4-3) del Movimento Rangersport contro un validissimo Real Ponente.
I “rangers” hanno colpito con Pigliapochi, Cioce e l’uno-due di De Benedictis; i “realisti” sono rimasti sempre in partita, grazie alle stoccate di Speziari, Cusmiani e Gardella.

L’Arci Isoverde, malgrado il guizzo irresistibile di Restaino, non ha potuto evitare il K.O. (1-3) contro i volitivi Amici Sestresi, che hanno centrato il bersaglio con un puntuale Noto e una doppietta del bravissimo Marchi.

La Lokomotiv Zapata ha sconfitto con un “tennistico” 6-3 la Dinamo Misci, “fanalino di coda” del torneo.
Gli “zapatisti” hanno capitalizzato le marcature di Bordiglione, Sambou (tripletta) e Ferrea (doppietta); Pantalone, Idili e Russo hanno addolcito un po’ la bocca alla Dinamo Misci.

Rinviata al 14 marzo la partita tra Ambramar e Asd Gymnotecnica (“Villa Gavotti”, ore 22). 

Nella graduatoria riservata agli attaccanti, marciano a braccetto, con 28 reti, Ciprian Costantin Craciun (Tabaccheria Banco dei Vincitori) e Simone Spinelli (Genova Calcio Anni 50).
Dietro a loro troviamo Massimo Damiani (Ambramar), con 21 gol, ma una gara in meno (Francesco Ferrando).