Amatori a 7, il 7° turno PLAY-OFF e PLAY-OUT, nell'attesa di semifinali e finale


La Pedemontana Carrozzeria Mannino ha conquistato l’ultimo posto per le semifinali del Campionato Uisp Amatori a 7 giocatori.
Nel 7° turno dei PLAY-OFF del Girone A, i pedemontani hanno sconfitto per 5-3 nello scontro diretto l’R.D. Auto Motoricambi Baldini, scavalcandolo così al secondo posto (14 punti contro 13).
Al termine di una gara tiratissima ed emozionante, sono risultate decisive le fantastiche doppiette di Sobrero e Perfumo, a cui si è aggiunto un acuto di Lafi, il “factotum” del club; i rivali hanno lottato strenuamente, ma hanno dovuto arrendersi, malgrado l’uno-due del bravo Pesciallo e un guizzo di Agostini.

L’Ediltecno Design AB Edilizia, come previsto, ha chiuso in vetta, a quota 16, travolgendo nella partita conclusiva il San Ciro Eremita per 12-4.
E’ stata una giornata di gala (e di gol) per Bordo, che ha trovato il varco giusto addirittura per dieci volte (lo score è stato completato da Grimaldi). I biancoblù si sono un po’ addolciti la bocca con le marcature di Renna, Boero, Massa e Cecchini.

Lo Zener si è tolto la pleonastica soddisfazione di battere, sia pure di strettissima misura, il Barrio Du Santo, terminando così in quarta posizione.
A risolvere la contesa c’ha pensato Germino, che ha segnato l’1-0 conclusivo.
Ma la squadra del Barrio ha confermato di non essere un avversario tenero per nessuno.

PLAY-OFF Girone B – Il Francesco Marmi si è assicurato la leadership, mandando al tappeto (7-2) l’Arci Isoverde, in virtù della bellissima tripletta di Casazza, della doppietta (non meno significativa) di Ravera e delle conclusioni di Terreni e Aquilina; gli “isoverdini” hanno dovuto accontentarsi degli spunti di Parodi e Iovino.

Seconda piazza per il Circolo Uguaglianza, che ha superato, non senza qualche difficoltà, un orgoglioso Gsc Comunale Sant’Olcese Carrozzeria KF (7-5).
I santolcesini, delusi da questi play off, hanno disputato una prova di carattere, colpendo con Valente (doppietta), Liguori, Bousetta e Basso.
I corniglianesi hanno avuto comunque la meglio con le stoccate di Casula (tris d’autore), Genovesi, Burlando e Di Cristina (bella doppietta).

Il Capichera Calcio, a segno con una cinquina di Sciaraffa e un tiro di Battista), ha perso con onore (6-7) contro gli Amici Struppa, che hanno coronato la loro buona stagione con gli uno-due di Johannessen e Caruso e i timbri di Fossati, Succi e Saggiomo.

SEMIFINALI PLAY-OFF - Questo il quadro delle semifinali incrociate: Il Francesco Marmi, trionfatore del Girone B, sfiderà la Pedemontana Carrozzeria Mannino (seconda del Girone A), mentre l’Ediltcno Design AB Edilizia, che ha primeggiato nel Girone A, se  la vedrà con il Circolo Uguaglianza (“damigella d’onore” nel Girone B). 
Giunti a questo punto, ogni partita è aperta a qualsiasi soluzione.

PLAY-OUT – Saranno Lokomotiv No Borders e US Valponte 1986 a contendersi il successo e i 200 euro di buoni spesa presso il negozio di articoli sportivi Willy Sport. 

In semifinale, i No Borders hanno superato con autorevolezza de La Resistente e i valpontini hanno riservato un trattamento analogo all’U.C. Il Torchio

COPPA DISIPLINA – L’U.C. No Alla Tessera si è aggiudicato la Coppa Disciplina e disputerà la Supercoppa Disciplina il 29 maggio allo stadio “Luigi Ferraris”, nell’ambito della manifestazione “Teste di Calcio… In Gioco”, tradizionale kermesse di fine stagione dell’UISP genovese.

CLASSIFICA MARCATORI – Il bomber Sambou Jawla, della Lokomotiv No Borders, si è aggiudicato la graduatoria generale riservata agli attaccanti con 47 reti.
Alle sue spalle, a quota 44, Francesco Casazza (Francesco Marmi).
Terzo, con 42 gol, Matia Tonetti, compagno di squadra di Casazza.
Seguono a 37 Francesco Bordo (Ediltecno Design AB Edilizia) e Fabrizio Traverso (R.D. Auto Motoricambi Baldini) (Francesco Ferrando).