Amatori a 7, analisi delle partite disputate del 5° turno


Era stata l’appassionante finale della scorsa stagione, vinta solo ai rigori dall’Ediltecno Design AB Edilizia contro il Francesco Marmi.
Nel 5° turno del Girone A del Campionato Uisp Amatori a 7 giocatori, le due squadre si sono ritrovate di fronte per un’altra sfida importante.
E ancora una volta l’hanno spuntata gli edili per 3-2.
Come previsto, la gara ha offerto momenti entusiasmanti ed è vissuta sul filo dell’equilibrio, con un’alternanza di emozioni vietata ai cardiopatici.
I campioni in carica anno prevalso d’un soffio con le marcature di Claudio Redenti, Attilio Biribò e Andrea Solari.
I “marmisti”, finiti dopo questa seconda sconfitta consecutiva al sesto posto, hanno ribattuto solo in parte con il bomber Fabrizio Casazza e Gabriele Ulivi.

L’Ediltecno è balzata in seconda posizione, con 8 punti, ma in vetta veleggia, a quota 9, la rivelazione Roccacannuccia, che ha piegato non senza affanni gli Amici Struppa (5-3).
I vincitori del Trofeo Calcio d’Inverno 2016, hanno capitalizzato al meglio una fantastica tripletta dell’imprendibile Andrea De Vita, a cui si è aggiunta una stoccata di Fabio Privato.
Gli avversari, usciti comunque dal campo a testa alta, hanno colpito con Fabrizio Fioroni, Adriano Scopetta e Stefano Gazzo.

Il Quinto FC, saldamente in zona play off, ha spazzato via con un perentorio 6-0 il Percivale’s Team.
La compagine di Franco Bertolla ha dominato la scena, mandando ripetutamente a segno Matteo Panzone (meravigliosa la sua tripletta), Antonio Saggiomo (doppietta) e Francesco Rosina.

Convincente affermazione anche degli Amici S.A.P.A., che hanno liquidato per 4-1 un volonteroso ma poco concreto Sant’Eusebio (a bersaglio soltanto con Alessandro Massa).
I SAPA hanno trovato il varco giusto con Jean Marie Fokou Nde, Vianney Yepmo Henang e l’uno-due dello scatenato Jocelin Cabrel Ngainang Tchatchouang. 

Una Polisportiva Sant’Eusebio finalmente convinta e convincente ha “doppiato” nel punteggio (8-4) il Capichera Calcio, trascinata dalla quaterna di uno straordinario Giacomo Cardinale e dai bis di Alexis Ramos Dextre e Gabriele Wiann; sul fronte opposto, hanno contenuto il passivo Renato Bisagno (doppietta), Luigi Cuneo e Marco Battista.   

Il match tra Rovers FC e Black Panthers si giocherà il 6 dicembre (Oregina, ore 22), approfittando della sosta del torneo, che andrà dal 5 al 9 dicembre.
Le “pantere”, vincendo, aggancerebbero al primo posto il Roccacannuccia.

Nella classifica marcatori, Fabrizio Casazza, del Francesco Marmi, è sempre davanti con 10 gol, ma è stato avvicinato, dopo gli ultimi exploit, da Giacomo Cardinale (Polisportiva Sant’Eusebio) e Andrea De Vita (Roccacannuccia), con 9 segnature.  

Girone B – Si sono disputati solo tre incontri su sei.
L’R.D. Auto Baldini Motoricambi ha “maramaldeggiato” (9-1) con una La Resistente poco… resistente nell’occasione.
La goleada porta la firma di Roberto Pesciallo (tripletta), Fabrizio Traverso e Igor Passani Veroni (una doppietta ciascuno), Marco Pesciallo, Marco Azzali.
Gol della consolazione di Alessandro Fossati.

Il Gs Gaiazza ha confermato il suo ottimo momento di forma, travolgendo per 4-0 il Sarabamba The Orange. Alessio Mastrangelo ha fatto la parte del leone, calando un tris “mostruoso”; ha completato lo score uno spunto di Matteo Parodi. 

Infine, il DLC Centro Biomasse ha regolato per 2-0 un combattivo e poco fortunato U.C. Il Torchio.
Il confronto è stato intenso e acceso, con le difese bravissime a contenere le folate offensive.
I bianconeri hanno avuto la meglio in virtù dell’abilita sotto porta di Boris Casalini e Fabrizio Esposito.

Il programma della 5° giornata si completerà con Artisti Vari-All Scars SC (5 dicembre, Via Maritano, ore 20), Nuova Pedemontana La Cantera-S.L. Gelateria Cavassa (5 dicembre Negrotto C, ore 21) e US Valponte 1986-Gsc Sant’Olcese KF Service (5 dicembre, Negrotto C, ore 20). 

Nella graduatoria riservata alle punte, comanda la coppia Alessio Mastrangelo (Gs Gaiazza)-Fabrizio Traverso (R.D. Auto Baldini Motoricambi) con 8 reti.
A quota 7 insegue Luca Crovetto (La Resistente) (Francesco Ferrando).