Over 40, il sesto turno del nuovo campionato per "veterani" Uisp


Nel girone A del Campionato Uisp Over 40, la gara più attesa ed importante del 6° turno, quella tra San Martino (secondo) e Ansaldo Energia (primo) si giocherà il 5 dicembre (San Desiderio, ore 21).

E’ così salito alla ribalta lo Zener, che ha messo sotto (6-2) gli Amici Struppa, agguantando la seconda piazza (7 punti come il San Martino, sia pure con due gare in più).
Paolo Coppini e Maurizio Saba, con una doppietta ciascuno, hanno trascinato gli “ingegneri”, che hanno colpito anche con Stefano Strizoli e Rosario Germino.
La compagine di Struppa ha limitato il passivo con Silvano Galifi e Fabio Rivarola.

Confronto intenso e dominato dalla rispettive difese quello tra Pedemover e Foce SAAR Depositi Portuali.
Il diffuso equilibrio è stato rotto da uno spunto di Marco Dondero, che ha regalato un prestigioso successo (1-0) ai nerazzurri.
Per i focesi una battuta d’arresto che li tiene lontani dalla vetta, nonostante sempre l’ottima guida del mister Fabio De Cesare.

Bel balzo in avanti, invece, per l’I.P.A. Insieme Per Amicizia, che non ha avuto troppi problemi per battere (4-0) I Basanotti, che rimangono a zero punti come gli Amici Struppa. Ma il tempo per invertire la rotta non manca.

Nella classifica marcatori, Mirko Pieralisi, anche senza giocare, è saldamente primo: la punta di diamante dell’Ansaldo Energia ha già segnato 16 reti.
Dietro di lui, molto staccati, troviamo Davide Ghironi (Foce SAAR Depositi Portuali) e Gianluca Ruffino (Pedemover).

Girone B – Spettacolo puro ed emozioni infinite nel duello tra Holland e Olimpic Sava Idraulica, terminato con un inconsueto e divertente 6-6.
E’ stato anche un duello a distanza tra gli scatenati Lorenzo Friggio (tripletta per gli “olandesi”) e Massimo Fassio (tris per gli “olimpici”).
Per gli arancioni hanno timbrato anche Mario Bordo (doppietta) e Matteo Gualco; sul fronte opposto, sono andati a segno Giuseppe Alongi, Andrea Salomone e Francesco Centomani.

Il Multedo FC Amici di Tury ha fatto suo (5-4) un altro acceso derby multedino con il Multedo FC Levante C. Gara appassionante ed incerta, con i levantini che hanno esibito un super Danilo Donato (tripletta).
Il suo exploit, a cui si è aggiunto un acuto (non canoro)  di… Massimo Ranieri, è stato però vanificato dalle conclusioni precise di Giuseppe Vannicola, Michele d’Amore, Stefano Pasquino, Pasquale Geremicca (doppietta d’autore) e Mauro Cappai.

I bianchi sono così rimasti in vetta (ma con un incontro in più), a fianco del Multedo FC Sen Sushi, che ha piegato a stento (3-2) un irriducibile KF Service.
Ha deciso l’incerta e palpitante sfida l’uno-due del guizzante Dritan Ajdini e un affondo di Antonio Giacalone.
Per i rivali, non è risultata sufficiente la bella doppietta di Andrea Romani.

Agua Etilic Korps-Marsiglia si disputerà il 1° dicembre (Rio San Michele, ore 22). 

Nella graduatoria dedicata ai bomber, Danilo Donati (Multedo FC Levante C) è primo con 19 gol.
A quota 15 insegue Pasquale Geremicca (Multedo FC Amici di Tury); dietro di lui, con 10 reti, troviamo Fabio Cesare Imperiale (Multedo FC Sen Sushi) (Francesco Ferrando).