Lavoratore, ha preso il via la stagione numero 43


Il terreno di gioco ha finalmente emesso i primi verdetti: le quattordici formazioni protagoniste quest’anno della serie A1 del Campionato Uisp del Lavoratore a 11 giocatori hanno iniziato l’avventura.
Ha preso il via infatti nel fine settimana l’edizione numero quarantatré del campionato amatoriale della categoria più longevo d’Italia, nato nel 1974 come campionato riservato ai lavoratori delle aziende pubbliche e private della città.
Tra sfide dal sapore “moderno” come ASLA Genova-Quinto, terminata 2 a 1, e scontri “storici” come Genova Calcio Anni 50-Ansaldo Energia (0-0 il risultato finale), si è giocata la prima giornata del girone di andata, che ha confermato i pronostici della vigilia di un campionato equilibrato, tutto da seguire.
Scatterà invece il 13 ottobre la stagione della serie A2: ben 24 squadre iscritte, un autentico record, con la novità assoluta della suddivisione tra il girone del venerdì e il girone del sabato.

Risultati prima giornata del Lavoratore - serie A1
ASLA Genova-Quinto 2-1, AF Calcio-Ospedale San Martino 0-0, Sori-Mignanego Bunker 5-2, Cattolica Bogliasco-Real Quezzi 2-1, Campomorone Sant’Olcese-Valleggia 0-0, Fia Italbrokers-Saint Trappa 4-0, Genova Calcio Anni 50-Ansaldo Energia 0-0.

Nella foto, alcuni giocatori del Valleggia, la formazione savonese "matricola" per il Lavoratore Uisp, che nella prima giornata ha dimostrato di essere un'ottima formazione, 0-0 in casa del collaudato Campomorone Sant'Olcese