Amatori a 6, il secondo turno di campionato


Tris d’assi nel Girone B del Campionato Uisp Amatori a 6 giocatori.
Nel 2° turno, KF Service Srl, Resto del Mondo e Mambo FC hanno bissato il successo dell’esordio e guidano così a punteggio pieno.

I santolcesini, campioni in carica, hanno schiantato con un fragoroso 11-3 il Senzanome, Il punteggio parla chiaro.
Si sono divertiti un po’ tutti, in particolare i goleador di giornata: Luigi Saccone (2), Emanuele Cipollaro (3), Pasquale Cirillo (2), Mirko Enrico Capece (2) e Francesco Apruzzese (2).
I rivali hanno sfondato l’attenta difesa avversari solo con l’uno-due di Fabio Russo e un affondo di Ivan Sorbera.

Il Resto del Mondo ha piegato al termine di un confronto equilibrato e appassionante il Cibona C.B.
Le doppiette di Luca Parodi e Daniele giugno si sono rivelate determinanti, ma hanno colpito con precisione anche Bruno Piccardo e Francesco D’Amico.
La squadra che porta il nome di una famoso club di basket croato ha replicato parzialmente con Matteo Murgia, Lorenzo Bianchi, Mirco Peghini e Simone Pasqualetto. 

Il Mambo FC ha “doppiato” (8-4) l’Olimpic Pra’ Borussia Porcmund, che pure si è espresso su discreti livelli, andando a segno con Rocco Costarelli, Filippo De Mattei, Michele Cadile e Simone Tagliafico.
I rossoblù sono stati più bravi e concreti, centrando il bersaglio con un superlativo tris del solito Alessandro Pische gli uno-due di Fabrizio Parodi e Luigi Nicoletti, più un’invenzione di Marco Rombi.

Il Nanetta 11 ha riscattato subito la sconfitta nella prima gara, superando per 6-3 l’Edicleri, grazie alle marcature di Flavio Lanza, Riccardo Olivieri, Emanuele Pero, Daniele Chiappalone e Fabrizio Tassara (che ha concesso il bis). 

Nella graduatoria dedicata ai bomber, domina l’intramontabile Alessandro Pische (Mambo FC) con ben 8 segnature. Lo tallona, a quota 7, Emanuele Cipollaro, del KF Service Srl

Girone A – Il Real Pluto Pizzeria Al Portico è rimasto da solo in vetta, approfittando dell’inattesa sconfitta dell’Ediltecno Design AB Edilizia.

Gli edili hanno perso il match con un eccellente All Scars SC per 3-4.
Inutili i guizzi di Attilio Biribò, Andrea Damonte e Francesco Bordo, tradizionali protagonisti del calcio sei, perché i rivali, con una gara perfetta, hanno sfondato le linee con Massimo Menegatti, Alessandro Arpe, Mario Villaricca e Davide Cosso. 

I “plutoniani” non hanno invece avuto problemi contro l’Olimpic Pra’ Bambocci Team, come testimonia il 9-3 finale.
Francesco Garbarini ha realizzato una tripletta da urlo, Luca Rosso e Maurizio Renna hanno piazzato un letale uno-due a testa, Camillo Fossa e William Cella hanno fatto il resto.
I praesi hanno dovuto arrendersi alla forza d’urto dei rivali, consolandosi con i guizzi di Michele Antonacci, Mirko Martino e Mario Tedone. 

Anche il Teplice si è aggiudicato con autorevolezza il suo incontro con la pur combattiva Pizzeria Cip e Ciop.
I “pizzaioli” hanno trovato lo spiraglio giusto con Omar Anthony Tomala Delgato (due volte), Chistian Frau e Michelangelo Conte, ma sono stati ripetutamente infilzati da Gabriele Vallone, Michael Padovan (una tripletta ciascuno), Andrea Rombi (una doppietta) e Antonino Mongiovì.

Palpiti e adrenalina nel pari per 6-6 tra US San Marzano e Real Ponente.
I “realisti” hanno esibito un “super” Andrea Bevegni, capace di calare un tris d’autore, ma le sue prodezze, come gli acuti singolo di Daniele Campoliti, Pasquale Fasciano e Salvatore Adamo non hanno piegato un ottimo San Marzano, che ha risposto pan per focaccia con gli uno-due di Matteo Dell’Acqua e Lorenzo Massoletti e i siluri di Fabio Salvia e Corrado Veneziano.

Maurizio Renna (Real Pluto Pizzeria Al Portico) comanda la classifica cannonieri con 7 centri. Dietro di lui troviamo Alessio Greco, del Real Ponente, con 5 gol (Francesco Ferrando).