Amatori a 6, il punto sul campionato dopo il 9° turno


Si chiamava Elena, ma in famiglia era per tutti “nanetta”.
Era la figlia di Fabio Melis, scomparsa a soli 9 anni per una malattia fatale Per onorarne la memoria Papà Melis ha fondato nel 2012 una squadra di calcio: il Nanetta 11
La formazione partecipa al Campionato Uisp Amatori a 6 giocatori e ogni vittoria, ogni gol è un pensiero rivolto alla piccola Elena.
Il Nanetta 11, nel 9° turno del Girone B, le ha ancora una volta reso omaggio, superando per 6-2 l’Edilcleri.
Gli edili, a segno con Antonio Condomitti ed Aniello Ascione, nulla hanno potuto contro la spinta offensiva dei blues, che hanno colpito con Fabrizio Tassara, Enrico Miroglio (una doppietta ciascuno), Andrea Giuliani ed Alessandro Cervetto.

Melis e compagni si sono così portati a tre lunghezze dal Mambo FC, che al momento occupa la quarta piazza, l’ultima che regala la qualificazione alla fase decisiva.
I rossoblù, a bersaglio con Stefano Lorenzon, Fabrizio Parodi, Simone Mina e Andrea Di Bella, sono stati travolti (4-12) da uno scatenato Olimpic Pra’ Borussia Porcmund, che ha spadroneggiato con una quaterna di Federico Fognani, le doppiette di Simone Tagliafico e Michele Cadile, più gli spunti di Rocco Costarelli, Marco Martino, Gabriele Tanca e Luca Cacciotti.

Il Resto Del Mondo, primo e imbattuto, ha ribadito la sua leadership, piegando con tanta fatica un indomito Cibona CB per 6-5.
La capolista, messa in ambasce dalle stoccate di Mirco Peghini, Lorenzo Bianchi e Matteo Murgia (che hanno concesso il bis), hanno alla fine prevalso grazie alle magnifiche doppiette di Massimo Molinari e Filippo Russo e agli affondi di Giuseppe Patrone e Luca Parodi. 

Il KF Service Srl, che detiene il titolo, è secondo, a meno due dalla vetta, dopo aver sconfitto per 7-4 il Senzanome, a cui non sono bastate una prova orgogliosa e le marcature di Nelson Cannistrà (che ha “timbrato” una splendida tripletta) e Alessio Arturi.
I santolcesini, che hanno usufruito anche di un’autorete, hanno sfondato le linee con un micidiale tris di Michele Valente e i siluri di Andrea Asfaldo, Giovanni Pilato e Francesco Apruzzese.   

Nella classifica cannonieri, Mirko Enrico Capece (KF Service Srl) guida con 18 centri, uno in più di Alessandro Pische (Mambo FC).
Sul terzo gradino del podio, a quota 14, è salito Simone Tagliafico (Olimpic Pra’ Borussia Porcmud), che precede il compagno di club Marco Martino e Luigi Saccone (KF Service Srl), entrambi a 13. 

Girone A -  Il Real Pluto Pizzeria Al Portico continua a dominare la scena.
Il 10-3 rifilato all’Olimpic Pra’ Bambocci Team ha evidenziato ancora una volta il suo strapotere.
I “portuali” hanno messo in luce uno straordinario William Fossa, che ha calato un poker.
Ma ha brillato pure Camillo Cella con una tripletta da sballo; l’ampio score è stato suggellato da Francesco Garbarini (doppietta) e Luca Rosso.
Sul fronte opposto, hanno limitato un po’ il passivo Marco Martino, Marco Tassano e Mario Tedone.

Dieci segnature anche per il Teplice, ma gara molto più combattuta ed incerta, vinta contro la Pizzeria Cip e Ciop per 10-8.
Luca Bo è stato il protagonista incontrastato del match, gettando sul piatto un “settebello” decisivo, a cui si sono aggiunti l’uno-due di Jacopo Profumo e un’invenzione di Cristiano Parodi.
Tra i “pizzaioli”, usciti a testa alta dal confronto, i migliori sono stati Josue Abraham Saverio Ramirez, Gabriel Omar Pozo Rodriguez e Fabio Marchesani, che hanno siglato due gol a testa. 

L’Ediltecno Design AB Edilizia, secondo a tre lunghezze dai “plutoniani”, ha steso per 7-2 l’All Scars SC, capace di bucare la difesa soltanto con Davide Cosso e Simone Villaricca.
Gli edili hanno legittimato la loro supremazia con una quaterna di Attilio Biribò, l’uno-due di Francesco Bordo e un guizzo di Luca Franceschi. 

Un rinato Real Ponente ha “dato la paga” (8-3) all’US San Marzano, trovando ripetutamente il varco giusto con l’eccellente Salvatore Adamo (ben quattro marcature), Stefano Cesarini (sontuosa tripletta) e Massimo Fassone. Per gli avversari, doppietta di Salvatore Safina e tocco di Christian Franco.

Nella graduatoria riservata alle punte, Maurizio Renna (Real Pluto Pizzeria Al Portico) è stato raggiunto al primo posto da Simone Villaricca (All Scars SC): la coppia ha totalizzato 21 gol.
Francesco Bordo (Ediltecno Design AB Edilizia) segue a 18, davanti a Francesco Garbarini (compagno di squadra di Renna) e Marco Bevegni (Real Ponente), che si trovano a quota 14.
Attilio Biribò (Ediltecno Design AB Edilizia) è salito a 12 (Francesco Ferrando)