Lavoratore A2, lo sprint finale di regular season


Siamo allo sprint finale della regular season nel Campionato Uisp del Lavoratore a 11 giocatori – serie A2.
Hanno già tagliato il traguardo dei play off Atletico Quarto, Olimpic Pra’ Pegliese 1971, La Resistente, Gente Della Notte Tiessecar, Arci Isoverde 1991 Uniservice Unisafe e Vecchia Rivarolese 2016
.

Nell’ultima giornata, in programma venerdì e sabato, corrono per i restanti due posti quattro squadre: Polisportiva Sant’Eusebio (28 punti) e Ca’ de  Rissi San Gottardo (27) nel Girone A, Wings Aerospace Pianeta Pizza (punti 23) e Zener (22) nel Girone B.

Il Deportivo 2007, superando nell’anticipo del 28 aprile la Vecchia Rivarolese 2016 per 2-1 con una doppietta di Carlos Andres Macia Andrade (per gli ”avvoltoi” reti di Cristiano Boldrini), ha raggiunto a quota 23 il Wings Aerospace Pianeta Pizza, ma sarà la calssifica finale della Coppa Disciplina a decretare il passaggio alle fasi finali.

Lo Zener, oltre che sperare in un passo falso dei rivali, deve necessariamente battere la super capolista Gente Della Notte (Pontedecimo, ore 10.30), una squadra che vanta 19 vittorie, 1 pari e una sola sconfitta.

Insomma, l’impresa degli “ingegneri” è davvero difficile, anche se la compagne di Luis Rocca potrebbe avere già la testa ai play off.
L’eventuale impresa non sarà però sufficiente agli uomini di Luca Pizzorno: bisognerà se ne verifichi un’altra a Borzoli, con l’Olimpic Zena Tecnocasa, penultimo, che dovrebbe mandare al tappeto il Wings Aerospace Pianeta Pizza.
Insomma, il destino dei gialloneri sembra segnato.

Anche la Polisportiva Sant’Eusebio è nettamente favorita nel duello con il Ca’ de Rissi San Gottardo.
Non solo ha un punto in più, ma è in vantaggio pure negli scontri diretti.
E l’impegno conclusivo di venerdì sera (S. Eusebio, ore 21,30) con il CSKA Pizza, tagliato fuori dai giochi, non è certo proibitivo per i bavarini, a cui andrebbe bene anche un pari.
Unica incognita, l’orgoglio della compagine di Alessio Battini, che vorrà terminare al meglio una stagione non sempre fortunata.
La compagine di Molassana avrà un compito agevole, almeno sulla carta, affrontando in contemporanea a Cornigliano il Nazario Et Celso, quart’ultimo con 11 punti.
Però il prevedibile successo rischia di rivelarsi inutile.  

Questo il quadro delle restanti partite del 22° turno.
Nel Girone B, quello del sabato, si giocheranno: Ottica Gualducci-Arci Isoverde 1991 Uniservice Unisafe (Cige, ore 11), New Old Boys-Amatori Genova (Borzoli, ore 11), AB Ventieventi-Phoenix 1995 (Quarto Alta, ore 11,30).

Nel Girone A, quello del venerdì sera (tutte le gare alle ore 21,30), si disputeranno: Olimpic Pra’ Pegliese 1971-Pallavicino (Multedo), Atletico Quarto-La Resistente (Quarto Alta), Edilizia VM-Due Settembre 1971 (Borzoli), AF Alcor-Genova Calcio Linea Messina (Piani del Ferretto) (Francesco Ferrando)