'Coppa Lavoratore Uisp', l'andata delle semifinali


Gente Della Notte Tiessecar e ASLA Geova hanno ipotecato la finalissima della Coppa del Lavoratore UISP, vincendo nettamente le gare d’andata delle semifinali, rispettivamente contro AF Calcio RT srl e Cattolica Bogliasco.

La Gente Della Notte Tiessecar, club nato nel 2012 dall’amicizia che lega da sempre Luis Rocca, Alessandro Forti e Mattia Nicotera (uniti anche nell’attività lavorativa), sta trasformando la prima stagione nell’UISP in una cavalcata trionfale (in casa biancazzurra possono fare tutti gli scongiuri del caso in vista della volata finale, ma, insomma, i numeri sono lì a testimoniare di una forza straordinaria).
Impegnata nella corsa promozione per salire in A1, la squadra ha dimostrato di valere già la categoria superiore, sconfiggendo per 3-1 l’AF Calcio RT srl, una delle formazioni più accreditate del massimo torneo amatoriale genovese.
Il 3-1 ha certificato la superiorità di Marco Ottonello (veterano del gruppo con i suoi 50 anni tondi tondi) e soci, che hanno colpito inesorabilmente con una strepitosa doppietta del bomber Alessio Talia (capocannoniere del Girone B del Lavoratore A2 con 27 reti - più 4 gol in coppa) e una stoccata di Edwin Guillermo Betancourt. Sul fronte opposto, ha limitato un po’ i danni e regalato ancora qualche speranza in vista del ritorno uno spunto del bravo Simone Notarnicola.

Nell’altra semifinale, la Cattolica Bogliasco cercava la rivincita contro l’ASLA Genova, che l’aveva battuta nella finalissima 2017 della Coppa Lavoratore per 1-0.
Invece, i bogliaschini sono andati incontro ad una “riperdita”: questa volta netta, severa, indiscutibile (0-3).
Il team di Alessandro Scarcella, più che mai a caccia del bis, ha imperversato dall’inizio alla fine, sfondando le linee con il micidiale uno-due dell’imprendibile Samuel Erebowale Muyiwa e un guizzo di Gabriele Ulivi.
Contro rivali così scatenati e decisi, gli uomini di Giovanni Consigliere (che hanno forse risparmiato le forze per inseguire ancora il titolo nel Lavoratore A1) sono stati costretti inevitabilmente alla resa.   

Le partite di ritorno sono in programma il 22 e 23 maggio.
Prima si sfideranno Gente Della Notte Tiessecar e AF Calcio RT srl (Sant’Eusebio, ore 21,30).
Il giorno dopo sarà la volta di Cattolica Bogliasco-ASLA Genova (Bogliasco 3Campanili, ore 21,30) (Francesco Ferrando)