Over 40: Olimpic Para a gonfie vele


L'Olimpic Para solca a gonfie vele il mare degli Over 40. Nel 4°turno, i praesi hanno colato a picco anche il vascello del Rovers FC, aprendo ampie e fatali falle con tre cannonate di Giuseppe Alongi ,Gianluca Murgia e Alessandro Cavanna (che ha fatto il bis). Un unico arpione ha lasciato il segno sullo scafo dell'Olimpic, per una felice iniziativa di Federico Bellu. 

Gli Amici di Tury Cep affiancano la capolista con 6 punti, ma hanno disputato una gara in più. I multedini si sono sbarazzati (7-3) dell'Old Blacks, che ha alleviato il dolore della sconfitta con gli acuti di Danilo Donato (bella doppietta) e Gianluca Sessarego. Sul fronte opposto, micidiali uno-due di Stefano Pasquino e Matteo Rissitano, più un paio di bordate di Daniele Giugno e una stoccata di Giuseppe Vannicola. 

Un Pedemover Market Castagna assatanato ha spazzato via con un sonoro 10-3 il povero San Martino,  che ha dovuto accontentarsi delle trovate di Luca Doragrossa, Roberto Fama' e Nicola Bilanzone. Il team di Serra Ricco' ha fatto sfracelli con un "hat trick" di Andrea Biggi, la doppia invenzione di Alessandro De Pizzol e gli acuti singoli di Marco Dondero, Ivano Gnecco, Fabio Bertolotti, Gianluca Piazza e Gianluca Spada. 

Un eccellente Gaeta 1983 ha steso per 3-1 una discontinua La Resistente, che ha trovato lo spiraglio giusto in una sola occasione. I "gaetani" hanno meritato la vittoria per averla cercata con maggiore convinzione e superiore lucidità. 

Il Mignanego KF Service ha fatto mangiare la polvere all'Ex Atletico, che ha limitato il passivo (2-6) con i tiri precisi di Domenico Ottobrini e Alessandro Maradei. I polceveraschi hanno "chiuso il set" con un doppio Marco Bedini Bena e gli affondi di Massimo Masala, Federico Barbieri, Massimo Gattulli e Stefano Poggi.

Ha riposato il San Teodoro Ketzmaja, che, complice il calendario e i rinvii per il maltempo, ha giocato un'unica partita.

Nella speciale graduatoria per il titolo di "pichichi", Giuseppe Alongi (Olimpic Para) sembra non avere rivali, dall'alto dei suoi 13 gol. Matteo Rissitano (Amici di Tury Cep) è attestato a 8, seguito a 6 dal compagno di squadra Stefano Pasquino. Poi troviamo un terzetto a 6, composto da Massimo Masala (Mignanego KF Service), Daniele Giugno (altro esponente coi fiocchi degli Amici di Tury Cep) e Andrea Biggi (Pedemover Market Castagna). A 3 ci sono l'altro mignaneghese Massimo Gattulli, Francesco Centomani (Olimpic Para)  Gianluca Ruffino e Alessandro De Pizzol (Pedemover Market Castagna), Reno Cataldi (L'Ex Atletico), Mattia Gargiulo (Rovers FC) e Manuel Jovanny Conforme Chuquicusma (Gaeta 1983). 

Francesco Ferrando