Amatori a 7: conclusa la Regular Season 2019/20


Gli Amatori a sette hanno concluso, dopo lunghi mesi di inattività, la stagione regolare. Nel Girone A, vinto dal Capichera Calcio davanti a Ediltecno Design AB AB Edilizia, San Teodoro Ketzamaja e San Ciro Eremita, tutte qualificate per i quarti di finale. Il San Ciro Eremita si è aggiudicato anche la Coppa Disciplina.

Nell'ultima giornata, il San Teodoro Ketzmaja ha battuto con un eloquente 14-2 il Grifone, che ha salvatola faccia con un paio di bordate di Giorgio Lenzi. I rivali hanno scatenato il diluvio con uno straordinario Luca Lupo, la tripletta dell'ottimo Giacomo Brusaferri e gli uno-due di Fabio Maggiore e Lorenzo Nucera. I grifoncelli hanno scongiurato il "cappotto" con due tiri precisi di Giorgio Lenzi. 

Il Capichera Calcio ha schiantato per 9-5 un volenteroso ma poco attento San Ciro Ciro Eremita, che ha risposto con le doppiette di Gilles Fedeli e Alessandro Massa. La capolista ha bucato la retroguardia dei "santi" con gli hat trick di Emanuele Lari e Mauro Terrile, a cui si sono aggiunti i bolidi di Andrea De Luca, Marco Battista e Lorenzo Folle. 

Luca Lupo si è laureato bomber del gruppo con ben 23 marcature, una in più della coppia formata da Simone Stornello (Ediltecno Design AB Edilizia) e Gabriele Marchio (San Teodoro Ketzmaja). A 19 si è  collocato Alessandro Massa, del San Ciro Eremita). Seguono a 16 Luigi Cuneo e Andrea De Luca, entrambi del Capichera Calcio. Renato Bisagno (Capichera Calcio) e Giorgio Barone (San Ciro Eremita) hanno chiuso a 16.

Nel Girone B, hanno  conquistato l'accesso ai playoff US Vaponte 1986(primo), Campomorone S. Olcese (secondo), Pedemontana Cantera (terza) e Calcio Tegliese (quinta, che ha preso il posto della Pro Sesto Genova, che ha rinunciato).

Nella tornata conclusiva, il Campomorone S. Olcese ha liquidato con un severo 4-1 La Resistente, che ha gioito solo in una circostanza per un'autorete. I santolcesini hanno dominato il confronto, certificando la loro chiara supremazia con un doppio Bryan Berto e le folate di Matteo Bazzu e Matteo Ferri. 

La Tegliese, a segno solo con Fabio Catarinolo e Giovanni Buzzichelli, è stata travolta (2-10) dalla scatenata Pedemontana Cantera, che ha timbrato con Gianluca Ruffino (bis d'autore), Luca Sobrero, Giacomo Pedemonte, Gioele Rosa, Davide Arvigo ed Emanuele Riccucci.

Michele Porcile (US Valponte 1986) è stato l'attaccante più prolifico con 20 segnature. Ad una lunghezza è arrivato un altro valpontino, Davide Ferrando. Danilo Bernardi (Campomorone S. Olcese) è terminato a quota 14, precedendo Matteo Pedemonte (Pedemontana Cantera), fermo a 13. Il santolcesino Luigi Saccone ha raggiunto gli 11 gol, come Gioele Rosa (Pedemontana Cantera) e Giulio Vianello (US Valponte 1986). 

Nei quarti di finale, in gara unica ad eliminazione diretta, il Campomorone S. Olcese affronterà il San Teodoro Ketzamaja (21 settembre, via Maritano A, ore 21), mentre l'US Valponte 1986 se la vedrà con il San Ciro Eremita (21 settembre, via Maritano A, ore 22). Il Capichera Calcio se misurerà con il Calcio Tegliese (22 settembre, via Terpi, ore 21) e l'Ediltecno Design AB Edilizia giocherà con la Pedemontana Cantera (22 settembre, Via Terpi, ore 22). 

(Francesco Ferrando)