La Termoidraulica Marchi conquista il titolo di Campione Provinciale a 8


La Termoidraulica Marchi Duglas si è laureata, con pieno merito, campione 2019-2020 degli Amatori a otto, chiudendo imbattuta questa tormentata stagione, segnata fortemente dalla pandemia. Nella finalissima di Villa Gavotti ha superato di un "capello" la rivelazione ARCI Isoverde 1991 per 2-1.

Gli isoverdini, in eccellenti condizioni di forma dopo la ripartenza, hanno davvero venduto cara la pelle, trovando il modo di far male con una stoccata di Stefano Mantero. Ma i termoidraulici hanno infine imposto la loro migliore qualità di gioco,  capitalizzando al meglio le irresistibili conclusioni di Bryan Marchi e Filippo Coppi.

Lo Still RC Tech Gianni Gambino si è aggiudicato il terzo posto battendo per 4-3 il KF Service Genova  Galaxy, in un altro match spettacolare ed intenso, come tutta questa anomala fase finale degli Amatori a otto. I galattici hanno graffiato con Luca Cafarelli e una bella doppietta di Andrea Romani. I rivali hanno puntato sul collettivo, mandando a segno Fabio Polotti, Marco Grassi, Gabriele Traverso e Simone Vella. 

Il titolo di capocannoniere è andato all'ispiratissimo e letale Andrea Romani (KF Genova Galaxy), autore di ben 31 reti. Secondo, a debita distanza, Isacco De Benedictis (Movimento Rangersport), con 21 centri. Sul terzo gradino del podio, il bomber dei neo campioni, Bryan Marchi, a quota 20. Seguono a 18 Denny Costanzo (Real Ponente) e Michele Longo (Still RC Tech Gianni Gambino). A 16 Salvatore Continanza (I Lucani Leone X Genova), tallonato a 15 da Fabrizio Parodi, dello Still RC Tech Gianni Gambino. Davide Balotelli (Superba FC) e Alassio Mastrangelo hanno chiuso a 14.

In attesa delle premiazioni è tutto pronto per il campionato 2020-2021:calcio d'inizio il 19 ottobre alle ore 21.00.
Francesco Ferrando