Lavoratore Serie A2: ecco le squadre in campo


Allora, dove eravamo rimasti? Al 6-7 marzo 2020, quando venne disputata la giornata numero sedici del Lavoratore A2. Sono passati appena sette mesi, circa 220 giorni, ma sembra trascorsa un'era. Perché l'inizio del lockdown ha segnato un mutamento epocale per l'umanità. 
Da quel momento siamo entrati in un incubo, dal quale non siamo ancora riusciti a svegliarci. Ma la vita è più forte di tutto. Continua, seppur in maniera diversa e difficile. Anche il calcio non si è arreso, ha voluto ricominciare, per dare un segnale di speranza. Compreso il calcio dilettantistico. Il 16 e 17 ottobre, dopo un prolungato (e forzato) stop, comincerà la stagione 2020-2021 del Lavoratore A2. Guardando i nomi e il calendario, pare non sia cambiato nulla. Venti squadre al via, divise in due gironi da dieci; Regular Season con gare di andata e ritorno e play-off e play-out a seguire
Tutto come sempre? No, perché molto è cambiato, affinché "nulla cambiasse" (per parafrasare il motto del "Il Gattopardo"). È stato infatti necessario superare millle ostacoli, adattarsi, mettere da parte timori e preoccupazioni per cercare di ripartire, rispettando i protocolli sanitari e i decreti ministeriali. Ma, la forza di volontà e la passione, hanno avuto la meglio. Ci saranno di nuovo tutti. O quasi. Non ci saranno, rispetto alla passata stagione S.C.Foce, Pescatori Boccadasse, Olimpic Zena e Boca James ma, insomma, lo "zoccolo duro" della cadetteria ha resistito. 

Diamo ora uno sguardo ai gironi. Nel raggruppamento A, partiranno in pole position ARCI Isoverde 1991 Uniservice Unisafe, Sweet Devils e Wings Aerospace. Con Vecchia Rivarolese 2016 e Olimpic Pra' Pamaro in seconda linea, con l'obiettivo minimo dei playoff. Completano il "roster" ASD 2S, CSKA Pizza, Ca' de Rissi San Gottardo e Zener.

La prima giornata ha subito in programma l'incontro clou tra Sweet Devils e ARCI Isoverde Uniservice Unisafe (venerdì, Multedo, ore 21,30). Poi ASD 2S-Olimpic Pra' Palmaro (venerdì, Serra Ricco', 21,30), Wings Aerospace-CSKA Pizza (sabato, Borzoli, ore 13), Zener-Ca' de Rissi San Gottardo (sabato, Pontedecimo, 11), Phoenix 1996 Ottica Rattaro-Vecchia Rivarolese 2016 (sabato, Cornigliano, 11,20). 

Nel B, la prima fascia della griglia presenta Ospedale San Martino, Real Quezzi e AZ Football Club. Un gradino sotto, le altre: Atletico Quarto, Genova Calcio Linea Messina, Trentatré10, Nazario Et Celso, Amatori Genova, Ottica Gualducci 2 Settembre '71 e Pallavicino. Tutte sospese tra ambizioni playoff e il desiderio di togliersi ogni tanto qualche soddisfazione. 

Il turno d'esordio comprende Genova Calcio Linea Messina-Ospedale San Martino (venerdì, Cornigliano, ore 22), AZ Football Club-Atletico Quarto (venerdì, Bavari Taviani, 21,30), Nazario Et Celso-Trentatré10 (venerdì, Arenzano Gambino, 21,30), Ottica Gialducci 2 Settembre '71-Pallavicino (sabato, Borzoli, ore 11,30), Amatori Genova-Real Quezzi (sabato, Bavari Taviani, 11,30).

(Francesco Ferrando)