Il Gs Ospedale S.Martino è già in semifinale


Gli ospedalieri hanno rifilato un secco 5-2 alla temibile Ansaldo Energia, trascinati da un Sandro Caruso "formato Mbappè", che si è abbattuto come un uragano sulla difesa avversaria, perforandola per tre volte; hanno completato l'opera Fabio Pescetelli e Dario Maccarone. Gli ansaldini, combattivi ma meno lucidi ed organizzati dei rivali, hanno dovuto accontentarsi delle stoccate di Matteo Bisaccia e Felice Mallia.

Anche l'Ottica Gualducci 2 Settembre 1971 ha ottenuto una larga vittoria (4-0) contro il San Gottardo. Ha riposato il New Old Boys. Classifica: Ospedale San Martino p. 6; *Ansaldo Energia 5; Ottica Gualducci 2 Settembre 3; New Old Boys 2; San Gottardo 0 (* una gara in più).

Nella graduatoria cannonieri, Sandro Caruso (puntero dai piedi buoni del team del professor Sergio Barocci) è balzato al comando con 6 reti, seguito a 5 da Matteo Bisaccia (Ansaldo Energia). A 3 troviamo quindi Gabriel Bonfim Mello (New Old Boys), l'ansaldino Giuseppe Costantino e Lamin Darboe (Ottica Gualducci 2 Settembre 1971).  

Nel quinto e conclusivo turno, interessante sfida per le posizioni di rincalzo (che definiranno la griglia dei quarti di finale) tra New Old Boys e Ottica Gualducci 2 Settembre 1971

Nel Girone B il Golfo Paradiso PRCA ha mantenuto la vetta pareggiando per 1-1 lo scontro tra squadre di A1 contro l'ambiziosa Cattolica Bogliasco. I bogliaschini, che per puntare al vertice dovevano vincere, hanno disputato una splendida partita, trovando il varco giusto con Ayoub Zouhir. Ma i rivieraschi di Enrico Ciferri non sono stati da meno, andando a segno a loro volta con Domenico Cacciapuoti. Ne è scaturito un incontro di grande pathos e di estrema intensità, forse il migliore di quelli visti fin'ora nella competizione. La divisione della posta ha sancito l'equilibrio tra le due contendenti. 

Brutto (ed inatteso) scivolone per il Saint Trappa, reduce dal successo a spese della Cattolica Bogliasco. I "trappisti" di Simone Di Biase sono stati sconfitti a sorpresa (1-2) da un eccellente Phoenix 1995 Ottica Rattaro. I "ragazzi della fenice" hanno giocato un gran match;  sono stati attenti e concentrati in fase di contenimento e spietati nelle ripartenze, centrando il bersaglio con Carlos Roberto Moncada e Bryan Fernando Esmeralda. Sul fronte opposto, è  riuscito a bucare la difesa soltanto il solito Claudio D'Agostino, spesso letale sotto porta. 

Ha riposato l'AZ Football Club. Classifica: Golfo Paradiso PRCA p. 5; *Saint Trappa 4; Cattolica Bogliasco, Phoenix 1995 Ottica Rattaro 3; AZ Football 0 (* una partita in più). 

Nella lotta tra i bomber, Claudio D'Agostino (Saint Trappa) è salito a quota 3. Lo tallonato con 2 gol Soufiane El Kamel e Antonio Saggiomo (entrambi della Cattolica Bogliasco), Alessio D'Agostino (Saint Trappa) e Domenico Cacciapuoti (Golfo Paradiso PRCA). 

Nell'ultima giornata, al Golfo Paradiso PRCA basterà un pari contro il Phoenix 1995 Ottica Rattaro (venerdì 25 giugno, Recco San Rocco, ore 21,30) per avere l'aritmetica certezza del primato



Francesco Ferrando