Calcio a 8: l'Armata Mosconi è inarrestabile


L'Invincibile... Armata. Potremmo ribattezzare così l'Armata Mosconi, che ha ottenuto la terza vittoria consecutiva nello scontro al vertice del Girone A della Coppa Uisp a otto. Marco Canevara e compagni ha in piegato per 3-2 il quotato e agguerrito Still Gianni Gambino, restando da solo in vetta a punteggio pieno. 

Al termine di una sfida palpitante ed eccitante, ha avuto la meglio, d'un soffio ma con merito, la squadra più organizzata e con le migliori i individualità. Il gioco collettivo, preciso e ficcante, è stato esaltato dalle conclusioni mortifera di Lorenzo Vinci, Stefano Rossi e Massimiliano Paparella. I blu-arancio, che hanno comunque confermato la loro competitività, hanno replicato parzialmente con le stoccate di Lorenzo Mazzarini, che ha concesso il bis. 
Nell'altro incontro  altro pesante scivolone del KF Service Genova Galaxy, battuti 4-2 da una pimpante Dinamo. Gli "elettrici" si sono presi la scena con una prestazione impeccabile, concretizzata al meglio da una magnifica doppietta di Alessio Idili e dalle prodezze singole di Donato Manca e,Kevin Tssi. I "galattici" hanno dovuto accontentarsi di una fiondata del bravo Giuseppe Cavallo. 

Ha riposato lo Spartan Hawks. Classifica: *Armata Mosconi p. 6; *Still Gianni Gambino 4; Dinamo 2; Spartan Hawks, KF Service Genova Galaxy 0 (* una gara in più).


Nel 4° turno, il KF Service Genova Galaxy se la vedrà con lo Still Gianni Gambino (28 giugno, ore 21) e la Dinamo affronterà lo Spartan Hawks (29 giugno, ore 21). Riposerà l'Armata l'Armata Mosconi.

Nel Girone B, prima caduta del G. Siri, mandato al tappeto da un lucida e determinata Gymnotecnica (0-2). I "cardinalizi" sono apparsi spuntati, anche per le perfetta fase difensiva dei rivali, che hanno fatto fruttare al massimo gli affondi di Roberto Bellapianta e Manuel Ronchetto. I "ginnici" hanno imbavagliato le punte degli avversari, mostrando tutta la loro maggior attitudine per il calcio a otto, una specialità che praticano da tempo.

Pioggia di gol e di emozioni nel confronto vinto per 7-4 dal Movimento Rangersport contro i Lucani. Le due contendenti si sino affrontate a biso aperto  pure troppo, puntando tu le loro fiches sull'attacco. Le sontuose doppiette di Isacco De Benedictis e Giampietro Cevasco hanno lanciato i rangers, che hanno colpito anche con Michele Semino, Gabriele Siri e Francesco Sanfilippo. Sul fronte opposto, sono andati a segno Emanuele Spagnolo, Luigi Cuneo, Michele Celano e Salvatore Continanza. 

Ha riposato la Dinamo Losca. Classifica: Movimento Rangersport, *Gymnotecnica, *G. Siri p. 4; I Lucani, Dinamo Losca 0 (* un incontro in più). 


Nella quarta giornata, con la Gymnotecnica che riposerà, la Dinamo Losca giocherà con I Lucani (28 agosto, ore 22) e il G. Siri si batterà con il Movimento Rangersport (29 giugno, ore 22), in un duello decisivo per stabilire la leadership del raggruppamento, a cui è  interessata pure la Gymnotecnica.

Francesco Ferrando